gammm

ebook & opeb hosting

opeb / def.

per una definizione di opeb

L’e-book è una modalità dell’editoria online. Può tuttavia dimostrarsi oggetto scomodo, una volta stampato, non riuscendo a eludere l’impressione di assomigliare in tutto a una valanga di fotocopie niente affatto maneggevole. Se poi, al contrario, è considerato solo come file e dunque letto su pc palmare o in rete, non manca di volatilità.

L’opeb (one-page ebook) ideato da Marco Giovenale è una via percorribile per aggirare i due versanti della questione – certo non per risolverla. Immaginato anche grazie all’esperienza di «bina», l’opeb rappresenta forse una via di resa onorevole al perdurare dell’imprescindibilità del libro di carta. È un libro elettronico fatto di una sola schermata, coincidente con un unico foglio A4 (se si desidera stampare). Può contenere materiali grafici, o solo testo, o entrambi.

2 Comments

  1. Pingback by Anonymous | June 30, 2006

  2. […] Come ospiti (della rete), ospitiamo pagine, poesie e prose: in semplici post, o in formato e-book e opeb (“one-page e-book”). Privilegiando nettamente le linee di scrittura affini ai materiali che il sito già offre, e a cui gli abbondanti link rimandano. […]

    Pingback by slowforward » Blog Archive » 29 giugno 2006 / nasce GAMMM ::: | August 12, 2006


%d bloggers like this: